Il futuro sereno ed autonomo delle persone disabili comincia oggi

Progetto “futuro insieme”

Progetto “futuro insieme”

futuro-insieme

“Futuro Insieme” nasce con l’esigenza di potenziare ulteriormente il modello sperimentato attraverso  le esperienze  VAI, estendendolo nel tempo e graduandolo, in base alle condizioni soggettive dei partecipanti,  attraverso tre step:

crescere insieme: un primo approccio alla residenza lontano dalla famiglia e all’interazione di gruppo per periodi brevi;
abitare insieme: periodi di coabitazione più lunghi, maggiore interazione all’interno dei gruppi;
vivere insieme: creazione di gruppi di persone che possono vivere insieme all’interno di una residenza;

Scopri tutti i progetti attivati

Il Progetto “Futuro Insieme” si sviluppa attraverso alcune necessarie direttrici

Organizzazione di servizi residenziali, in un’ottica di “autonomia assistita”, per una presenza di 4/8 ospiti attraverso un percorso graduale di inserimento e aggregazione.
Formare una comunità professionale qualificata in grado di comunicare e interagire anche attraverso un’adeguata piattaforma informatica.
Dare valore alle esperienze condivise al fine di convincere le famiglie sulla validità del Progetto, rassicurare i partecipanti circa la possibilità di una vita autonoma al di fuori delle famiglie e creare attenzione tra i soggetti privati e pubblici socialmente sensibili.
Studiare una Strategia Finanziaria nel lungo periodo e creare una rete di sostenitori e amici consolidando i legami con le istituzioni per ottenere un supporto concreto.

L’idea di Futuro insieme nasce il 3 dicembre 2011 nella Conferenza di organizzazione della Fondazione ed è stato successivamente sviluppato attraverso la collaborazione tra i professionisti impegnati da Nuovi Giorni, i servizi territoriali e gli organismi professionali cui è affidata la gestione dei progetti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi